Crostata di grano saraceno e cacao con marmellata di arance

Oggi vi proponiamo la ricetta di una crostata dal sapore rustico e deciso. Il cacao e le arance, si sa, si sposano bene assieme, ma la farina di grano saraceno completa l’opera donando a questa crostata un sapore indimenticabile. Il risultato è un dolce fragrante e un po’ inconsueto, perfetto per la colazione o la merenda. Noi l’abbiamo assaporato durante un picnic nelle campagne toscane come torta di compleanno “da asporto”.

Questa crostata è nata da un ricordo: il ricordo dei frollini al grano saraceno mangiati a Parigi anni fa in una pasticceria sul boulevard Saint-Germain. Erano dei frollini ottimi, friabili, con un intenso aroma di cacao e non molto dolci. Ne ero innamorata e, nonostante il prezzo elevato, ogni volta che passavo di là me ne concedevo un pacchetto. Da allora ho scoperto l’uso della farina di grano saraceno nei dolci e ormai la utilizzo spesso soprattutto nella preparazione della pasta frolla.

In Francia questa farina è piuttosto comune e usata frequentemente, ad esempio per le gallettes, ovvero le crêpes salate di cui conto di scrivervi presto la ricetta. In Italia questo pseudo-cereale è meno diffuso, nonostante sia utilizzato in alcuni piatti tipici regionali (penso, ad esempio, alla polenta taragna o ai pizzoccheri valtellinesi).

Il grano saraceno non appartiene alla famiglia dei cereali e, infatti, non contiene glutine. Può quindi essere mangiato anche da chi è affetto da celiachia. Per questa crostata ho utilizzato un misto di farina di frumento e di grano saraceno, ma chi fosse intollerante al glutine o celiaco può tranquillamente usare solo farina di grano saraceno.

Crostata con cacao, grano saraceno e marmellata di arance
Crostatina di grano saraceno con cacao e marmellata di arance

INGREDIENTI:

150 gr di farina di grano tenero tipo 1
100 gr di farina di grano saraceno
100 gr di burro
50 gr di zucchero
20 gr di cacao amaro
1 uovo
1 pizzico di sale
4 gr di lievito per dolci
marmellata di arance amare

PROCEDIMENTO:

  • In una ciotola capiente mescolate le farine, il cacao, il lievito e il sale.
  • Tagliate il burro, freddo di frigo, a pezzetti e unitelo alle farine. Lavorate il burro con le punta delle dita fino a ottenere un composto sabbiato.
  • Aggiungete lo zucchero e successivamente l’uovo.
  • Impastate velocemente per non far scaldare troppo l’impasto. Riponete in frigorifero a riposare per circa 30 minuti.
  • Con l’aiuto di un matterello, stendete l’impasto e adagiatelo su una tortiera per crostate precedentemente imburrata e infarinata. Io ho optato per delle mini crostatine, come potete vedere dalla fotografia.
  • Ricoprite l’impasto di marmellata di arance e infornate a 190° per circa 25 minuti.

Lascia un commento